A tutto swing

Pensate che lo swing sia una cosa del passato, un po’ ingessata ? Beh, vi sbagliate di grosso. Dall’epoca d’oro della “swing era”, con i suoi musicisti, locali, “battaglie di bande”, balli e ballerini scatenati, allo swing italiano e dei giorni nostri.

Qui si parla dello swing che si suona, dello swing che si balla e dello swing che si canta.

Storia, aneddoti, curiosità ma soprattutto tanta musica! Con le sue note e canzoni frizzanti, briose e  movimentate lo swing è lo spumante della vita.

E’ un mondo: se ci entrate non vorrete più uscirne!

Conduce Marco Bernardi

Le puntate di A tutto swing:

  • A Tutto Swing – 16 settembre (ventiseiesima puntata) Ma come funziona un’ orchestra swing ? Ce lo insegna Artie Shaw con la sua “class in swing” ! E come si fa a creare il jazz ? Ce lo dice la voce del grande Bing Crosby accompagnata dalla tromba e dallo scat di Louis Armstrong . E poi una grande sfida tra la big band ...
  • A Tutto Swing – 5 agosto (venticinquesima puntata) Attrici bellissime, personaggi dello spettacolo, strane coppie che reinterpretano grandi classici. Lo swing ha avuto tanti interpreti ma certe volte questi interpreti sono un po’ inaspettati oppure poco conosciuti.
  • A Tutto Swing – 29 luglio (ventiquattresima puntata) L’epoca d’oro dello swing è stato un periodo veramente strano, di gioia ma anche di lacrime ! Noi oggi vediamo solo la gioia ma questi brani venivano da un contesto generale che aveva anche tante lacrime. Se ne parla in questa puntata.
  • A Tutto Swing – 8 luglio (ventitreesima puntata) Non me ne ero mai accorto ma nel mondo dei cartoni animati c’è tanta musica swing ! Negli “Aristogatti” , nel “Libro della Giungla” ed in altri. Se ne parla in questa puntata.
  • A Tutto Swing – 1 luglio (ventiduesima puntata) Ma in un brano è meglio essere da soli o in due? Ovviamente in due! In questa puntata Frank Sinatra insieme a Count Basie, Paul Anka con Michael Buble’, l’incredibile coppia Tony Bennet e Lady Gaga ed altri grandi duetti. Perché lo swing è meglio in compagnia !
  • A Tutto Swing – 24 giugno (ventunesima puntata) Le contaminazioni ? Non quelle del Covid ma quelle della musica hanno sempre funzionato ! È il tema della serata: per perpetuare un genere musicale ogni tanto bisogna un po’ rinnovarlo, arricchirlo, modificarlo, pur mantenendo la sua anima.
  • A Tutto Swing – 17 giugno (ventesima puntata) Il sole inglese dei Jive Aces, lo swing dalla Grecia, la tromba di Harry James, la voce calda e possente di Big Joe Turner ,lo swing “siciliano” dei Jumping Up ed altre belle canzoni . Dai che forse ci stiamo riavvicinando al ballo ! Speriamo !
  • A Tutto Swing – 10 giugno (diciannovesima puntata) Immortale la sua interpretazione di “I am just a gigolò” , scrittore del brano che è considerato uno dei più rappresentativi della swing era e del genere Big Band, divertentissimo, ed imitatissimo da tutti , il grande showman ed entertainer Louis Prima.
  • A Tutto Swing – 27 maggio (diciottesima puntata) Universitari che abbandonano gli studi per dedicare tutta la loro vita allo swing, the “King of Cool” , L-O-V-E declinato in musica, il re di Kansas City insieme a Frank Sinatra, vent’anni in Vietnam e l’immortale canzone dei gigolo’ !
  • A Tutto Swing – 20 maggio (diciasettesima puntata) Il jazz l’abbiamo inventato noi italiani! E poi c’è la canzone piemontese che diventa uno standard jazz. E mille lire al mese in versione swing. Per non parlare poi di Bing Crosby e dello scat del grande Lucio Dalla . E poi abbiamo il re del ritmo. Tutto in questa puntata italica!
  • A Tutto Swing – 13 maggio (sedicesima puntata) Registro’ grandi successi per 50 anni. Scrisse due autobiografie, più di 10 articoli su riviste varie, centinaia di pagine di memorie e migliaia di lettere. Apparve in più di 30 film come buon attore e con una notevole verve comica ed una grande gioia di vivere. Tenne una media di 300 concerti all’anno e andò in tour in ...
  • A Tutto Swing – 6 maggio (quindicesima puntata) Spesso alcuni uomini e donne danno il meglio di sé quando si trovano in difficoltà o quando si trovano nelle peggiori situazioni o quando devono fronteggiare eventi imprevisti più o meno gravi. Insomma gli Uomini e le donne danno il meglio di sé quando devono fronteggiare il peggio e questo anche nel mondo dello Swing !

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on Tumblr