Frammenti di spettacolo e cultura

Conversazioni con Flavio Caroli sui 100 dipinti che sconvolsero il mondo

Tony Graffio e Mark il Bandito chiedono al Professor Flavio Caroli di raccontare brevemente la sua vita e di spiegare il significato di 4 tra le 100 opere che vengono descritte nel libro pubblicato da 24 Ore Cultura. Il risultato è una piacevolissima trasmissione che riesce ad avvicinare all’arte anche chi è a digiuno di questa materia indispensabile alle nostre vite.

Birra & Rock and Roll, spunti per conversazioni evolute da bar e pre-concerto

Cosa hanno in comune il mondo della birra e quello dei rockers? Molto più di quello che possiate immaginare… Rinuncereste alla birra o al Rock? Quante cose si possono imparare da un Mastro Birraio? E quante da un DJ? Ve lo spiegheranno Ivano Astesana e Lele Roma, insieme a Tony Graffio in una trasmissione ad alta fermentazione.

Anno 2021: dove va la fotografia? (seconda parte)

Fabio Castelli; Barbara Silbe; Gianmarco Maraviglia; Giancarlo Vaiarelli; Daniele Astarita e Tony Graffio hanno parlato della MIA Fair, dei problemi della fotografia, di fotogiornalismo, di fotografia d’arte, della distribuzione dei prodotti fotografici, dell’editoria e di tante altre cose. Se gradite questi argomenti fatecelo sapere e inviteremo altri ospiti del mondo della fotografia per una terza puntata di questa trasmissione.

Orologi vintage: investimento calcolato o anacronismo?

Ospiti Carlo Boggio Ferraris; Davide Munaretto e Mirko Lazzarini. Consigli e istruzioni pratiche per collezionisti di orologi d’epoca. “Non si possono stabilire dei canoni estetici, ma piuttosto cercare di considerare quello che ti trasmette un oggetto particolare. Io ho i miei gusti chiaramente, ma quello che maggiormente mi affascina e comunque condiziona la scelta dell’acquisto, è l’idea dell’antico, della storia che l’orologio reca con sé; per questo sono disposto ad accettare anche le piccole imperfezioni e prediligo un orologio vissuto ad un pezzo nuovo, fondo di magazzino, anche a parità di periodo di costruzione. La bellezza per me è l’emozione di combinare qualcosa che piace per la sua originalità, senza tenere conto assolutamente del valore commerciale, quindi del mercato.”

Come affrontare consapevolmente l’Apocalisse e vivere senza Paure

Con noi: Osvaldo Filipponi (Dantista) Jimmy Salmaso (Alchimista) Francesco Alloero (Cabalista) Valeria Panfili (Apologista) Tony Graffio (Alienista). “Come affrontare consapevolmente l’Apocalisse e vivere senza paure” tratta argomenti legati alla letteratura, alla spiritualità, alle nuove tecnologie quantistiche, all’attualità distopica e molto altro. L’ascolto non è indicato ad un pubblico troppo sensibile o dalle certezze dogmatiche.

Anno 2021: Dove va la Fotografia

Il fotoreporter Giorgio Lotti non ha bisogno di presentazioni, così come il critico e gallerista Denis Curti; per chi non conoscesse gli altri ospiti diciamo che Nicolo Di Benedetto gestisce una delle botteghe/boutique di fotografia più importanti di Milano (Foto Ottica Cavour) e Davide Lacchini è un giovane che con Ghisa Film Lab ha iniziato un’avventura imprenditoriale molto coraggiosa a Legnano. Jacopo Ardolino è un fotografo/videomaker che opera nel campo della moda e dei videoclip musicali. Tutti insieme spiegheranno a Tony Graffo e al suo pubblico dove sta andando la fotografia in quest’anno difficile segnato da pandemia, crisi economica e forti cambiamenti tecnologici. Buon ascolto.

In viaggio con i MUTOID e la loro Musica

In occasione dell’uscita del libro edito da Agenzia X: Mutate or Die, Tony Graffio ha ideato una trasmissione radiofonica per raccontare la storia della Mutoid Waste Company e ha intervistato Marco Philopat, colui che ha fatto in modo che i Mutoid partecipassero al Festival di Teatro d’Avanguardia a Santarcangelo di Romagna nel 1990; Rote Zora, la scrittrice di Mutate or Die e Allegra Corbo, una delle poche artiste italiane che per alcuni anni ha vissuto al campo dei Mutoid con la sua famiglia. La trasmissione è imperdibile per tutti coloro che vogliono conoscere la storia di un gruppo Cyberpunk che ha segnato un’epoca difficile, ma libera e felice.

Alla Ricerca di Ando Gilardi

Ando Gilardi era un intellettuale che si occupava di storia e immagini scritte dalla luce; parliamo di lui con Maurizio Rebuzzini, Patrizia e Elena Piccini della Fototeca Storica che porta il suo nome. A quasi 100 anni dalla nascita dell’uomo che riscrisse e rese popolare la storia della fotografia.