A tutto swing

A Tutto Swing – 10 novembre (sessantasettesima puntata)

C’erano un volta dei grandi artisti che hanno reso indimenticabile la Swing Era: Count Basie, Glenn Miller, Louis Armstrong, Ella Fitzgerald e tanti altri . Ma , secondo la testimonianza musicale di un grande artista pop del secolo scorso , il re di tutti loro è stato Duke Ellington ! Ed i suoi brani sono stati eseguiti da tanti artisti e band . In questa puntata omaggio a Duke Ellington, the king of all !

A Tutto Swing – 27 ottobre (sessantaseiesima puntata)

È partito tutto da qui, da questa città con il suo mix di popoli e di influenze culturali incredibili. Aveva un’eredità lasciata dai francesi che ne erano stati i padroni, la storia della confederazione della guerra civile, un po’ di spirito yankee che arrivava dal nord, il profumo della Spagna di Cuba e dei Caraibi e poi ondate di immigrati che erano italiani , tedeschi , irlandesi e soprattutto tante, tante culture africane. In questa puntata si parla di New Orleans !

A Tutto Swing – 20 ottobre (sessantacinquesima puntata)

Negli anni 20 del 1900 il jazz era di casa a Chicago , la città che raccolse le genti afroamericane che arrivavano dal sud degli Stati Uniti. Ma negli anni 30 la città più hot per il jazz era la sfavillante New York che era piena di teatri e di ritrovi e dove la musica usciva da ogni locale, da ogni porta e da ogni cantina. E fu qui che si preparò l’avvento dello swing !

A Tutto Swing – 15 settembre (sessantunesima puntata)

Puntata dedicata ad Anita Day, classe 1919. Ha cantato con i più famosi band leader della Swing Era ed è stata considerata una delle poche, e forse l’unica, cantante bianca a poter rivaleggiare da pari a pari con le sue contemporanee Sarah Vaughan ed Ella Fitzgerald. E tutto questo nonostante le mancasse l’ugola!