Italia

L’Europa meridionale e la Turchia sono strette nella morsa del fuoco

In Italia, Spagna, Grecia e Turchia, gli incendi divampano da diversi giorni. Nel Sud della Turchia, gli incendi hanno già ucciso otto persone. Molti abitanti del villaggio e turisti sono stati evacuati, ma nelle ultime ore anche in Calabria abbiamo avuto due morti e uno in Sicilia Decine di villaggi e hotel sono stati evacuti. Nei paesi del bacino del Mediterraneo, molto dipendenti dalle entrate del turismo di cui sono stati privati ​​a causa della pandemia, stanno affrontando questa estate con temperature torride e incendi boschivi più numerosi del solito. La Turchia sta attualmente vivendo i peggiori incendi da almeno un decennio, con quasi 95.000 ettari bruciati da gennaio, rispetto a una media di 13.516. Nella lussuosa località turca di Bodrum, un quartiere è stato evacuato poiché le fiamme sono state alimentate da forti venti provenienti dal vicino distretto di Milas, secondo quanto riportato dalla CNN Turkey TV. Record di temperatura in Turchia Le temperature dovrebbero rimanere elevate dopo i massimi record raggiunti il ​​mese scorso. Ad esempio, il 20 luglio a Cizre, in Anatolia, nell’estremo sud-est della Turchia, sono stati toccati i 49,1°C. Secondo le previsioni, lunedì ad Antalya si prevede che il mercurio salirà a 40 ° C; mentre ieri, 11 agosto 2021, a Floridia in provincia di Siracusa è stato raggiunto il record europeo di caldo con una temperatura di 48,8 °C. Il presidente Recep Tayyip Erdogan è stato oggetto di critiche quando si è scoperto che la Turchia non aveva aeroplani antincendio poiché il problema degli incendi è peggiorato nel paese con un terzo del suo territorio boscoso. Il principale partito di opposizione, il CHP (Partito popolare repubblicano, socialdemocratico), ha accusato il presidente turco di aver smantellato le infrastrutture di un’organizzazione semipubblica che deteneva bombardieri d’acqua. Secondo i dati diffusi dall’Unione Europea, la Turchia è stata finora devastata da 133 incendi nel 2021, rispetto a una media di 43 tra il 2008 e il 2020. In Grecia bruciate case e interi uliveti Anche in Grecia, domenica, i vigili del fuoco stavano combattendo l’incendio, nel nord-ovest della penisola del Peloponneso, vicino alla città di Patrasso. Otto persone sono state ricoverate […]