Bob Coronelli

Bob Coronelli

Fin dalla nascita delle prime emittenti private italiane negli anni 70 ero rimasto affascinato da questo mezzo di comunicazione e passavo le ore ad ascoltare una vecchia radio FM/AM a valvole che avevo in casa.
La mia avventura radiofonica è però iniziata a circa 15 anni nel 1979 con Radio Supersound di Lodi nel ruolo di DJ e tecnico. Nel 1983, durante il servizio militare, ho collaborato con due emittenti di Trento (Radio Luna e Radio Punto Blu) realizzando diverse trasmissioni musicali. Nel periodo 1984-1985 è stata la volta di Rete 89 di Miradolo Terme (PV). Nel 1984 mi sono avventurato anche nell’esperienza televisiva collaborando con Videolodi alla regia video di diverse trasmissioni in diretta. L’esperienza televisiva è continuata nel 1985 con Tele Radio Lodi dove, oltre ad occuparmi della regia video, ho coperto il ruolo di cameraman in diverse trasmissioni in studio e nelle riprese esterne di hockey su pista. Il 1985 ha segnato anche l’inizio della lunga collaborazione con Radio Lodi nel ruolo di speaker, fonico, tecnico bassa frequenza fino alla sua chiusura avvenuta nel dicembre 2016 dopo oltre 40 anni di presenza sul territorio.
Oltre all’eterna passione per la radio mi occupo anche di reti e amministrazione computer.
Nel 2002 ho ottenuto l’attestato del corso di dizione presso il Centro Teatro Attivo di Milano.
Nel 2004 ho ottenuto l’attestato di “Animatore, presentatore e intrattenitore di gruppi” presso la Hope Music School di Roma.
Nel 2005 è iniziata la positiva esperienza nello staff di Altamarea Produzioni di Lodi e ho partecipato ai musical “Pinocchio” e “Cats” nel ruolo di narratore.
Nel 2008 sono entrato a far parte del gruppo di lettura ad alta voce “Fabularia” di Lodi.
Nel 2011 ho ottenuto l’attestato del corso di conduzione e giornalismo radiofonico organizzato da radiospeaker.it.
Nel 2012 sono stato ospite della trasmissione “Cat club” condotta da Roberto Uggeri su RTL 102.5 Cool.
Dal 2016 mi collego telefonicamente ogni settimana con Radio Sound 95 di Piacenza dove con Roberto Forti parliamo in maniera “frivola” di cinema e dei film in programmazione.
A casa mia non mancano un buon microfono e delle buone cuffie e naturalmente una radio in ogni stanza, perché una passione come questa è per tutta la vita!bobbob2Bob3bob4bob5

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on Tumblr